Antonio Andronico, attore, regista, autore.

Antonio Andronico, Luceombra, spettacolo, Terra!, attore, regista, autore, spettacolo

Mi chiamo Antonio Andronico, e faccio teatro da sempre. Attore, regista e conduttore di laboratori teatrali volti alla realizzazione di spettacoli. Ho lavorato molto con le scuole di ogni ordine e grado. In questo momento sono impegnato sul versante “il Teatro della gente”, che mira a mostrare la vita di tutti i giorni della gente comune nel suo insito valore poetico. Questo è un progetto che vorrei diffondere nel territorio sabino.
Per il resto, ho partecipato a una quarantina di spettacoli, qualche film, qualche sceneggiato televisivo, qualche pubblicità. Ogni tanto canto in un duo, chitarra e voce, in giro per la Sabina.
Sono anche presidente dell’associazione culturale Luceombra, con sede a Torri in Sabina.


Attore e regista teatrale, nato a Catania nel 1961.
Vanta esperienze teatrali che vanno dal teatro di strada, al teatro classico, al teatro di ricerca. Si è formato alla scuola di Piero Ristagno e Monica Felloni, partecipando anche a seminari tenuti da M. Chiapuzzo (Parigi) , F. Ruckert (Berlino), Julie-Anne Stanzak (Wuppertal), Ivan Truol e Patrizia Cavola (Roma) E. Coltorti (Roma), Mamadou Dioume (Parigi).
Negli anni ‘96-’99 partecipa alla tournée mondiale dello spettacolo “Hautnah” che tocca città come Parigi, Bruxelles, Berlino, Ginevra, New York, Tolosa, Amburgo,Monaco, Francoforte, Berna, Roma, Milano, Avignone, Amsterdam.
Ha interpretato diversi ruoli in cinema e televisione.
Decide di indirizzare la sua formazione teatrale anche verso la realizzazione di attività didattiche e laboratoriali specifiche per scuole materne ed elementari, e verso la realizzazione di laboratori con persone non-udenti, persone down e diversamente abili. Partecipa come consulente alla realizzazione del libro per bambini” Ma questo è il teatro!” ( Giunti kids 2006).
Attualmente vive e lavora a Roma.

FORMAZIONE PROFESSIONALE :
1994: seminario teatrale sull’ uso e significato della maschera con Mario Chiappuzzo .
1995- 1999: seminari di espressione corporea con Felix Ruckert .1999: laboratorio di recitazione cinematografica con Ennio Coltorti ( Teatro “Stanze segrete”, Roma).
2002: laboratorio di teatro con Mamadou Dioume .
2004: laboratorio di teatrodanza con Julie-Anne Stanzak .
2004: stage di teatrodanza con Ivan Truol e Patrizia Cavola ( Centro Sociale “ Forte Prenestino” – Roma; “ Casina Settarte” – Puglia)
2006- 2008 : approfondimento delle lingue inglese, francese (conseguimento del livello DALF C1 presso l’università Nuova Sorbona di Parigi), e cinese presso l’Istituto Confucio di Roma.

ESPERIENZE PROFESSIONALI, DIDATTICHE E LABORATORI:
Dal 1990 al 2006 partecipa come attore a tutti gli spettacoli della compagnia Teatro Scalo Dittaino: ”Terradaranci”, Serata d’onore”, “Medea”, “Bar New York”, “La Torre”, “Elegie”, “Babeleide”, “Colapesce”.
Dal 1996 al 2000 partecipa come attore agli spettacoli e alle tournée internazionali della compagnia tedesca di teatro-danza Felix Ruckert: “Hautnah I”, “Hautnah II”, “Hautnah III”, “Krapplack”.
2009 : Fonda con Valeria Gasparrini l’ Associazione Culturale Luceombra per la diffusione di arte e cultura.
2010: In collaborazione con “ L’ Orto dei Semplici” mette in scena ed interpreta una serie di readings a tema ( Il Mito, il Viaggio etc… ). Per la rassegna AERTErie 2010 è autore ed interprete del monologo “ Un istante prima di vincere”.
2011: Realizza ed interpreta il monologo “ Era una notte buia e tempestosa ( mettetevi comodi)”.
2012: Realizza e interpreta “El Tango es el Tango”, evento dedicato al mondo del tango e ai suoi ballerini.
2013: Rielabora in una versione accompagnata da disegni dal vivo i readings “El Tango es el tango” ed “ Era una notte buia e tempestosa”, e li mette in scena alla biblioteca Elsa Morante, di Ostia.
2015: è organizzatore e regista dello spettacolo “La notte dei quattro elementi”, per la rassegna Arterie, a Cantalupo in Sabina.
2016: Interprete e regista dello spettacolo “Lontano, noi abitiamo laggiù”.

PER LE SCUOLE:
Anno scolastico 1992-93: -Assistente alla regia e protagonista di uno spettacolo di clownerie per le scuole elementari (70 repliche)
Anno scolastico 1993-94: -Aiuto regista e protagonista di uno spettacolo per le scuole elementari sul mondo degli animali (60 repliche)
-Ideazione, regia e messa in scena di un ciclo di spettacoli interattivi per la scuola elementare.
-Laboratorio teatrale in 24 incontri per la scuola materna.
-Attività didattica di espressione e comunicazione teatrale per la scuola elementare, con messa in scena di uno spettacolo finale con 100 bambini partecipanti nella molteplice veste di attori, costumisti e scenografi.
Anno scolastico 1994-95: Aiuto regista e protagonista di uno spettacolo per le scuole materne (70 repliche)
-Attività didattica di espressione e comunicazione teatrale per la scuola elementare, con messa in scena di uno spettacolo finale con 100 bambini partecipanti nella molteplice veste di attori, costumisti e scenografi.
-Teatro di strada: drammatizzazione di leggende popolari e cantastorie nell’ambito delle manifestazioni dell’Estate Catanese.
Anno scolastico 1995-96: Attività didattica di espressione e comunicazione teatrale per la scuola elementare, con messa in scena di uno spettacolo finale con 100 bambini partecipanti nella molteplice veste di attori, costumisti e scenografi
-Festival Nazionale del Teatro di Strada di Palermo: drammatizzazione di leggende popolari.
Anno scolastico 1996-97: Laboratorio teatrale per la scuola media inferiore con realizzazione di uno spettacolo finale con 50 ragazzi partecipanti.
Anno scolastico 1997-98: Laboratorio teatrale inserito nelle iniziative dell’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Catania a favore dei minori a rischio con spettacolo finale.
Anno scolastico 1998-99: Laboratorio teatrale per la scuola media inferiore con spettacolo finale.
Anno scolastico 2009-2010 : Insieme a Valeria Gasparrini definisce per la scuola E.Toti di Roma la formula dell’evento interattivo “ Il colore che vorrei”
Anno scolastico 2010-2011 : E’ ideatore, interprete e conduttore degli “eventi interattivi” per le scuole elementari “Giallebblù”, “Buon viaggio, Ulisse!”, “Il gatto di Van Gogh”, “Il Pianeta Semprenatale”.
Anno scolastico 2011-2012: E’ ideatore, interprete e conduttore degli “eventi interattivi” per le scuole elementari “Pablo Pablito”, “Zip e Zap e i pennelli saporiti”, “Il Capitano e la Balena”, “ Il mago Paul”, “ Il pesciolino coraggioso”.
E’ autore, regista ed interprete degli spettacoli multimediali “I racconti disegnati” e “Quadri, gattini e bambini”, “ Don Chisciotte T.V.B.”.
Anno scolastico 2012 – 2013: è regista e conduttore del laboratorio teatrale “Pinocchio e la polverina magica” per la scuola A. Gramsci, e del laboratorio visivo-teatrale “Il viaggio di Paul Klee” per la scuola A. Tagliacozzo.
Anno scolastico 2013-2014 è regista e conduttore dei laboratori teatrali “ I racconti del bosco” e “ Viva Robin Hood” per la scuola A. Gramsci, e del laboratorio teatrale “Il pesciolino coraggioso” per la scuola A. Tagliacozzo.E’ ideatore, interprete e conduttore dell’evento interattivo “Monsieur Cezanne”.
Anno scolastico 2014 – 2015: è regista e conduttore dei laboratori teatrali “C’era una volta” per la scuola A. Gramsci e “Trasformazioni” per la scuola A. Tagliacozzo.
E’ ideatore, interprete e conduttore dell’evento interattivo “Il macinino del sig. Escher”.
E’ autore e regista del documentario “Anna come me”, che vince il premio menzione speciale al concorso “Living together 2015”.
Anno scolastico 2015 – 2016: Autore e regista dei documenti video “Spirit” (Scuola Gramsci)
e “Roma” (Scuola Sarro) prodotti finali di due laboratori espressivi.