Paola Garibotti, attrice e stilista

Paola Garibotti, attrice, stilista, teatro, spettacolo, terra!, Luceombra

Manager creativa di se stessa, viaggiatrice spirituale in costante sperimentazione di nuove emozioni, attrice non chirurgicamente ritoccata, stilista appassionata d’India, colori e stoffe; felice di essere al mondo per cercare nuove vie di espressione vitale.

SKILLS

  • Inglese (buono e fluente)
  • Tedesco (sufficiente)
  • Danza moderna.
  •  

STUDI

  • Formazione professionale presso il Centro Teatrale Bresciano con: Nanni Garella, Paolo Bessegato, Cesare Lievi, Virginio Gazzolo ed Yves Le Breton.
  • Laboratorio e spettacolo con Cristine Cybils (Living Theatre) da Lena di Gertrude Stein.
  • Laboratorio e spettacolo con Lucia Poli (Teatro dell’Orologio).
  • Laboratorio professionale sul lavoro dell’attore con Federico Cagnoni e Luca Trugenberger presso il Teatro Europa Esperimenti (Ancona).
  • Laboratorio su Le Baccanti di Euripide condotto da Maurizio Grande, Edoardo Sanguineti e Marisa Fabbri.
  • Nel 1997 frequenta come uditrice l’B. Studio di New York.
  • Nel 1998 e 1999 partecipa al laboratorio sul musical tenuto da Penny Fuller.
  • Nel 1998 partecipa al laboratorio sul “Metodo” con Geraldine Baron.
  • Dal 1990 studia regolarmente con Susan Batson e Marilyn Fried dell’Actor’s Studio di New York.

 

TEATRO

  • 2018 “ Terra”  Regia Antonio Andronico. Attrice e  Coautrice ( stagione teatrale Casperia  Ha il teatro.

-2009         “La mia casa in fondo al mare “ regia e testo G. Serafini Prosperi  Protagonista, Teatro Lo Spazio Roma

– 2007             “La polizia” di Slawomir Mrozek. Regia di G. Serafini Prosperi. Prod. Molière di Mario Scaccia.

– 2006              “ Maria Maddalena o la salvezza “ di M. Yourcenar Regia di G.S. Prosperi

-2004              “La notte di Natale (e Marzia). Con Angelo Orlando e Marina La Rosa. Regia di Giorgio Serafini Prosperi. Ruolo: Aiuto regista.

-2004              Ripresa di “Elettra”. Regia di Lindo Nudo. Ruolo: Clitennestra.

-2003              “ L’incapace” testo e regia di G.Serafini Prosperi. Ruolo: protagonista.        

– 2003             “ Elettra “ di Sofocle. Produzione Teatro Stabile di Calabria. Adattamento e regìa                di Lindo Nudo. Ruolo: Clitennestra.

– 2002             “Tre donne per un solo Dio”. Con Caterina Vertova. Regìa di Alvaro Piccardi. Teatro Massimo di Palermo. Ruolo: aiuto regista.

Letture  ed interpretazione di alcuni brani tratti da scritti di autrici della cultura araba.Roma: Mostra Interattiva sulla Casbah  presso il  Museo delle arti e tradizioni popolari.

– 2001              “L’incompiuta” di Giorgio Prosperi, regìa di G. Serafini Prosperi. Ruolo: Maria Walewska             

“Change”, tratto dal musical “Jesus Christ Superstar”. Università di Reading (U.K.).  Ruolo: ideatrice e regista.

– 2000             “Tuttorodari”, spettacolo per grandi e piccini. Animazione nelle Scuole Elementari.

                        “La città di Dio” di M. Prosperi, regìa di G. Serafini Prosperi. Ruolo: Artemia.

– 1999             “Il gene dell’Immortale” di V. Giannì, regìa di M. Prosperi. Ruolo: aiuto regista.

– 1998             “Mussolini e il suo doppio” di M. Prosperi. Ruolo: Edda Mussolini e Velia Matteotti.

                        “Sola andata”, spettacolo interattivo sull’immigrazione presso gli Studi di Cinecittà.

– 1997             “L’Isola purpurea” di M. Bulgakov, regìa di M. Lucchesi. Ruolo: aiuto regista. Festival dei Due Mondi di Spoleto.

                        “L’Impresario teatrale” di W.A. Mozart, regìa di S. Mazzoni. Ruolo: Madame Krone. Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno.

– 1996             “Senza fissa dimora”, testo e regìa di F. Cagnoni. Ruolo: Aurelia. Teatro Europa Esperimenti, Ancona.

                        “Intermezzi”, Percorsi letterari del 1900. Letture a tema di testi. Teatro Europa Esperimenti, Ancona.

– 1995             “Mise en éspace” A.A.V.V., regìa di F. Cagnoni e L. Trugenberger. Ruolo: Doris. Teatro Europa Esperimenti, Ancona.

                        “Gorgia, il fascino del verbo”, testo e regìa di B. Crucitti. Ruolo: Elena di Troia. Festival del Teatro Greco di Lentini.

                        “Storie naturali” di E. Sanguineti, regìa di M. Lucchesi. Ruolo: La noiosa.

                        “Satyricon” di Petronio, regìa di M. Lucchesi. Ruolo: La Baccante.

– 1994             “Cavalleria rusticana” di G. Verga, regìa di A. Fabrizi. Ruolo: Santuzza.

– 1993             “Virgolette” di C. Liberati. Regìa dell’autrice e di Paola Garibotti.

                        “In-pasto” da E. Sanguineti, regìa di M. Lucchesi.

                        “Mexico city” da A. Camus, regìa di M. Lucchesi.

– 1992             “I pesti riconquistati” da A. Fantastici, regìa di M.C. Massari. Magazzini del Sale, Siena.

                        “Riso in Italy”. Teatro Spaziozero, Roma.

                        “Trio in Mi Bemolle” di E. Rohmer, regìa di P. Meduri. Ruolo: Adele. C.T.B., Brescia.

– 1991             “Aminta” di T. Tasso, regìa di A. Fabrizi. Ruolo: Dafne.

                        “Il Burattinaio” di A. Schnitzler, regìa di S. Vulicevic. Ruolo: la Moglie.

                        “Stravaganze”, spettacolo di cabaret di M. De la Vallee.

RADIO

– 2000             “Claustrofobia”, regìa di R. Calandra per RAI International.

– 1999             “Radio City Café”, regìa di P. Modugno. RAI Due.

                        “Oltre il confine”, regìa di I. Fei. RAI Due.

                        “Radiodramma al femminile”, regìa di I. Fei. RAI Due.

TELEVISIONE

– 2001             “Isola” short fiction  per Stream. Ruolo fisso: L’Astrologa. Regìa di Federico           Catalano

– 1998             Docufilm “Paul Celan”. Regìa di M. Gambino, Raisat.

– 1996             “Amore e sesso, istruzioni per l’uso”, fiction, RAI Tre.

 

 

                                                           CINEMA

-2011             “ Alla ricerca della verità” di Giorgio Serafini Prosperi  ruolo Beata Lucia

                      trasmesso 4 volte su Rai Storia,e  proiezioni in varie occasioni al cinema di narni. * N.B. in questo film partecipo  con il nome di Rosita Garibotti