Valeria Gasparrini, illustratrice, artista, performer

Valeria Gasparrini, illustrazioni, illustratrice, spettacoli, performances, Luceombra, PecoraNera, Torri in Sabina, artista, mostre, insegnamento, Terra! Lontano noi abitiamo laggiù

Sono il risultato di una ricca e disordinata formazione professionale ; lavoro come illustratrice pubblicitaria ed editoriale freelance, artista e performer. Partecipo a mostre personali e collettive, disegno dal vivo su lavagna luminosa e costruisco meccanismi pop up e macchine sceniche per performances e spettacoli teatrali. Lavoro alla realizzazione di libri d’artista, unendo la mia spiccata indole illustrativa alle infinite possibilità espressive delle tecniche incisorie. Dal 2011 insegno  presso la Quasar University di Roma, e dal 2014 insegno incisione presso la Stamperia del Tevere  e tengo corsi intensivi di incisione per le università americane nei loro viaggi di studio a Roma. Ho collaborato con l’accademia di Belle Arti di Frosinone. Nel 2017 ho aperto a Torri in Sabina lo Studio d’Arte PecoraNera, spazio dedicato a molteplici forme d’arte.

Socia dell’associazione Culturale Luceombra per la promozione delle attività artistiche; socia dell’Associazione Culturale Stamperia del Tevere per la promozione delle tecniche incisorie; fondatrice dello studio d’arte “PecoraNera”, per la promozione, l’insegnamento e la diffusione delle iniziative artistiche in Sabina .

Nata: Roma , 1964
Residente: Roma
Lingue: inglese, francese scolastico.

Titoli di studio:
Maturità Classica nel 1982

Altre esperienze di formazione professionale :
2017 workshop di serigrafia presso la ELSE edizioni.
Dal 2014 al 2016 corso avanzato di incisione di 200 ore presso la Stamperia del Tevere, con acquisizione pratica e specializzazione delle seguenti maniere:
ceramolle 2° livello, maniere ad assorbenza, maniera a lapis, maniera a lavis
stampa al torchio da matrici multiple, stampa a poupet e rilievografia; tenuto dai
Maestri d’Arte Carlo Venturi ed Alessandro Fornaci.
Dal 2013 al 2014 corso di 150 ore di tecniche dell’ incisione presso la Stamperia del Tevere, con l’acquisizione pratica delle seguenti maniere: acquaforte, acquatinta, ceramolle, maniera al sale, maniera a penna, puntasecca, linoleografia. Stampa al torchio e a mano, tenuto dai maestri d’arte Alessandro Fornaci ed Alessa Consiglio.
2008 anatomia artistica con la pittrice Barbara Duran
2006 Scuola Libera del Nudo presso l’UPTER
Dal 1997 al 1999 apprendistato di scultura in ceramica presso lo studio dello scultore Lino Chianese
1996 Corso di specializzazione ceramica presso il Comune di Urbania
Diploma in affresco presso l’ Accademia delle Arti Ornamentali del S. Giacomo di Roma
sedici su venti esami del Corso di Laurea in Lettere presso l’università “La Sapienza” di Roma
1986 Diploma in Illustrazione presso l’Istituto Europeo del design di Roma (100/100)

 Performances artistiche nel corso di spettacoli, readings, manifestazioni culturali :

2018 Spettacolo ” Terra!”, regia di Antonio Andronico.
2017 Performance “Racconti Bianchi”, Stamperia del Tevere, Roma
2016, 2017 Rassegna teatrale “Il teatro Luminoso”, Centro Metaculturale di Forano (RI)
2016 partecipa con performances di animazione di grandi meccansmi pop up allo spettacolo “Lontano, noi abitiamo laggiù” per la rassegna teatrale Ricomincio da “T” ; stagione Teatrale della Bassa Sabina; replica nel borgo abbandonato di Rocchettine (RI). Regia di Antonio Andronico
2015 disegna dal vivo nello spettacolo Quadri, bambini e gattini per la rassegna teatrale Ricomincio da “T” ; stagione Teatrale della Bassa Sabina. Regia di Antonio Andronico
2013 disegna dal vivo nel reading El Tango es el tango (biblioteca Elsa Morante, Ostia). Regia di Antonio Andronico
2013, 2010 disegna dal vivo nel reading Era una notte buia e tempestosa (Officina Dinamo, Roma; Biblioteca Elsa Morante, Ostia). Regia di Antonio Andronico
2010 Partecipa alla rassegna di ipotesi espressive A.R.T.E.R.I.E. con la performance di disegno dal vivo “ Il Rosso e il Nero” (lavagna luminosa e musica) . Cantalupo in Sabina
2006 disegna dal vivo nel corso dello spettacolo Tutti insieme…una sola città (teatro Ambra Jovinelli, Roma). Regia Marilisa Calò.
2005 disegna dal vivo nel corso del Roma Edge Festival (teatro Ambra Jovinelli, Roma). Regia Marilisa Calò.
2004 disegna dal vivo nel corso dello spettacolo Cittadini si Diventa 2004 (teatro Ambra Jovinelli, Roma). Regia Marilisa Calò.

Esperienze d’insegnamento:
2018: insegna “ Layout e tecniche della visualizzazione” presso Quasar Design University. Codice ABPR19, monte ore 60.
2017: è titolare del corso “Layout e tecniche della visualizzazione” , monte ore 60, cf 6 , presso Quasar Design University.
2017: workshop “ Pop Up” in tre incontri sulle tecniche di base dei mccanismi pop up per l’Accademia di Belle Arti di Frosinone all’interno del corso di Decorazione tenuto da Donatella Spaziani.
2017 : svolge attività di docenza per la Eulab Consulting, insegnando tecnicHe della visualizzazione all’interno del corso di grafico multimediale finanziato dal fondo sociale europeo Comunic@re.
2016 : tiene per il corso di illustrazione dell’Accademia delle Belle Arti di Frosinone una conferenza sulla figura professionale dell’illustratore e sulle modalità di lavoro nell’ambito editoriale.
2015 – 2016 : insegna Layout e tecniche di visualizzazione con la qualifica di docente senior presso la Quasar Design University, Roma; è risultata assegnataria dell’insegnamento in seguito a selezione pubblica. Area disciplinare disegno e tecnologie per la rappresentazione; corso di studi in Grafica e Comunicazione visiva; corsi autorizzati dalle regione Lazio per il rilascio di qualifiche professionali.
2014, 2015, 2016, 2017: insegna incisione presso la Stamperia del Tevere, a Roma; tiene inoltre corsi sulle tecniche di incisione e stampa con finalità di formazione ed aggiornamento professionale dei docenti.
2014, 2015, 2016 : tiene corsi intensivi di incisione per le Università americane Woodsbury University , The College of Saint Rose ; per il Centro Noorderpoort (Olanda)
2014 , 2015, 2016 : per la rassegna “Arterie” a Cantalupo in Sabina tiene con la Stamperia del Tevere un laboratorio sperimentale per la grafica incisa.
2015 : tiene per il Borgo dei Cartai di Subiaco il workshop “La carta a tre dimensioni: il Pop-up”
2013-2014-2015: insegna Layout e tecniche di visualizzazione presso la Quasar Design University, Roma. Area disciplinare disegno e tecnologie per la rappresentazione; corso di studi in Grafica e Comunicazione visiva; corsi autorizzati dalle regione Lazio per il rilascio di qualifiche professionali.
2012 , 2013, 2014, 2016: tiene presso varie associazioni culturali il workshop “Mani e luce”, sull’uso artistico della lavagna luminosa
2012-2013 : insegna Layout e tecniche disegno ed illustrazione 1,2,3; presso la Quasar Design University, Roma. Area disciplinare disegno e tecnologie per la rappresentazione; corso di studi in Grafica e Comunicazione visiva; corsi autorizzati dalle regione Lazio per il rilascio di qualifiche professionali.
Nel 2013 Tiene il laboratorio di espressione creativa per adulti “Diario immaginario” presso la biblioteca Gulielmo Marconi di Roma.
2011-2012: insegna Disegno a mano libera e Character Design presso la Quasar Design University, Roma. Area disciplinare disegno e tecnologie per la rappresentazione; corso di studi in Grafica e Comunicazione visiva; corsi autorizzati dalle regione Lazio per il rilascio di qualifiche professionali.
2011-2012-2013 tiene il laboratorio di formazione “Luci e ombre prendono forma” per varie Associazioni Culturali e Centri polivalenti di Roma.

Attività artistica, mostre:
2018 exibition, forum “ PRINTMaking” Donnerstag 19 Aprile 2018 (Lussemburgo) organizzata da EMPREINTE atelier de gravure Luxembourg, in partenariato con CEPA Centre pour la promotion des arts.
2018 “ Taglio e Messa in piega” Mostra sulla carta a tre dimensioni Studio d’Arte PecoraNera, Torri in Sabina.
2017 collettiva “ “inti’greis(ə), From Rome to Paris” presso L’Atelier Département, Parigi. Partecipa con il dittico “ Migrazioni”.
2017 collettiva “ Confini” presso lo Studio d’Arte Caprini, Roma. Partecipa con 6 prove colore del dittico “ Migrazioni” , montate in un’unica opera.
2017 collettiva “ Tarots” presso lo Studio d’Arte Pecoranera, Torri in Sabina.
2017 collettiva “ Tiber ob der Tauber” Galerie im Burggarten, Rothenburg. Partecipa con l’opera “ Il viaggio”.
2017 Collettiva “LIBRItutti!”, presso la Stamperia del Tevere, Roma, e presso lo studio d’Arte PecoraNera, a Torri in Sabina (RI). Partecipa con i libri d’artista “La straordinaria ambasciata dell’elefante Annone”, e “ Quante insostituibili vite”. Della mostra è anche curatrice.
2017 Collettiva “Shoah”, presso la Casa della Memoria e della Storia, Roma.
partecipa con le opere “ Quante insostituibili vite”, sia come stampa grafica che come libro d’artista
2016 Collettiva “ Tarot, l’esperienza del simbolo”, presso la Stamperia del Tevere, Roma. Partecipa con le xilografie dei tarocchi “ Le Diable”, “ Le pendu”.
2015 Collettiva “Oro, incenso e Mitra”, galleria “Arte e Pensieri”, Roma. Partecipa con l’opera “ Maledetta guerra”, acquaforte, acquatinta su lastre multiple.
2015 Collettiva di stampa d’arte Carta in gioco 3 : Itinerari “in carta” nella stampa d’arte contemporanea Museo d’Arte di Olevano O.M.R. Partecipa con l’opera “ Promesse false e inconsistenti”, 2 matrici in acquatinta, linoleografia, e rilievografia .
2014 Collettiva di stampa d’arte e di libri d’artista “ I riflessi della materia” , a
cura di Philobiblon Gallery; Art Chalet, Courmayeur. Partecipa con il libro d’artista “ La straordinaria ambasciata dell’elefante Annone”
2014 è ospite della personale di Grant Ditzler “Annone”, con il libro d’artista “La trionfale ambasciata dell’elefante Annone”. Stamperia del Tevere, Roma
2009 Collettiva “ Il corpo e le sue forme”. Galleria Pentart , Roma.
1999 Personale “ Interni “. Centro culturale Italia- Ungheria. Roma
1999 Collettiva internazionale “ VENEZI.A.RTE “, Venezia. Selezione di opere del 50° Concorso Internazionale delle Ceramiche in Faenza 1999. Partecipa con l’opera “ Pioggia”
1998 Selezionata per la biennale ceramica del Cairo con l’opera “ Stati d’ animo”
1998 Collettiva “ Tracce del nostro tempo “, Centro Petralata. Roma. Partecipa con le sculture in terracotta “ Interni 1” ed “Interni 2”
1998 Collettiva Trofeo Nazionale “Medusa Aurea XXI edizione” , organizzato dall’Accademia Internazionale d’Arte Moderna presso l’Accademia di Romania. Finalista categoria affresco; Roma
1997 Collettiva presso il Centro culturale “ Il Lazzaretto “. Viterbo
1997 Bipersonale con Emilia Marzocchi presso “Il Campo delle fragole “ . Bologna
1997 collettiva presso la galleria “ Il Collezionista “ . Tarquinia
1997 Collettiva internazionale “ 50° Premio Faenza”, Museo Internazionale Delle Ceramiche in Faenza
1997 bipersonale con Emilia Marzocchi presso “ Iperspazio “. Milano
1997 Personale presso lo pazio espositivo Mc Cann Erickson. Roma
1997 Bipersonale con Emilia Marzocchi presso Art-Cafè “ Extra “ .Roma

Di lei hanno scritto Daniele Scalise, Loris Schermi, Francesca Tuscano.

* L’opera “Pioggia” è permanentemente esposta al Museo Internazionale della Ceramica di Faenza, sezione Artisti Contemporanei.

*L’opera “Quante insostituibili vite” è permanentemente esposta alla Casa della Memoria di Roma

Convegni, pubblicazioni, percorsi formativi
2018: partecipa con alcune immagini alla pubblicazione “ The Quasar way”, editata per il trentennale della scuola.
2015: tiene una lecture di approfondimento per la Quasar Design University per il workshop “ Tracciare i confini”; partecipa inoltre al workshop come tutor, seguendo ed indirizzando il lavoro degli studenti.
• 2007 a Roma per Zetema
2005 a Roma per l’Aspic per la scuola
• 2005 a Catania per la Rassegna Teatro delle Diversità
2004 e 2005 ad Alessandria per la manifestazione Librinfesta
2003 a Napoli, per Il Festival del Racconto – Città della scienza

Illustratrice per l’editoria:
Dal 2000 inizia a collaborare come illustratrice con le seguenti case Editrici: Giunti editore , Cideb Edizioni, Edizioni Pika-Boo, Edizioni Fiordaliso, Edizioni Edigamma, Edizioni Cioé, Aracne Edizioni, Hachette Rusconi, Xenia, e per le riviste Psychologie, Buddismo e Società, Nuovo Rinascimento, La Nuova Ecologia. Dal 2007 al 2012 realizza le illustrazioni per “Le avventure di Gomma e Carboncino” per il periodico “Buddismo e società”, nella sezione dedicata ai bambini.

Libri editati (illustrazioni): Die Nachbarn (Edizioni Cideb 1998, ISBN: 9788877549655); Verso le terre del Gran Turco ( 1988 , 10 tavole ilustrate in bianco e nero, Edizioni Fiordaliso, isbn 8880546082); Gli Animatti ( edizioni Pika-boo 2004 ISBN-10: 8874530161; ISBN-13: 978-8874530168); Fiori di Felicità (2014 edizioni SGI isbn 9788888155227), Continuo fluire in armoniche riunioni (raccolta di linoleografie di vari autori) stampato in edizione limitata dalla Stamperia del Tevere, 2014; Ma questo è il teatro! (progetto ed illustrazioni) Giunti junior 2006; Zwischen uns (autore Fritz Klinger, Rhotemburg ,edizioni Gedichte 2015, raccolta di illustrazioni di vari autori isbn 978-3-944109-17-6); La storia della stampa (isbn 9788854889552, Aracne edizioni 2016); Reiki ed Angeli di luce ( Edizioni Xenia 1996, 1999 isbn 8872731860); Nati per Leggere: una guida per genitori e futuri genitori (” ed. AIB 2018 ISBN 9788878122604 pagine pag 17, 23, 29, 35, 47, 53, 65, 71 ).

Illustratrice per la pubblicità:
Dal 1987 collabora come illustratrice freelance per numerose agenzie di pubblicità. Ha lavorato per : Mc Cann Erickson, BaldassarreCarpiVitelli, TBWA, Ogilvy & Mather, Young & Rubicam, RGB Torre Lazur McCann Healthcare, Horace Kidman, CCP, CDP, DDB Health, J.W.Thompson, Scs, Wunderman, Pan advertising, Saatchi & Saatchi, Testa, Sarin, Publicis, Welcomm Canard, Emmer Group, Freelands, Ambrosio Maoloni Pazzaglia ,Conform, Trombetta, Comitato Pari Opportunità della Provincia di Roma, GSW Healthcare , Associazione Italiana Biblioteche, Hachette Rusconi, Comitato Organizzatore dei 13th Fina World Championships, Dauphine Film Company, Pierreci-Codess, Noesis Group, Argon Healthcare.

Per i seguenti principali clienti: Findus, Roche, Thèa, Comune di Roma, Comune di Fiuggi, Alitalia, Rai 3, Rizzoli, Meridiana, Perugina, Novartis, Boiron, Pfizer Ophthalmics, Università di Pisa, Telecom, Avis, Smau, Martini, Febal, Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, Assessorato alle Politiche Educative e Scolastiche del Comune di Roma, Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Consulenti del Lavoro, Ministero delle Poste e Telecomunicazioni, BNL, Nissan, Fondazione Consulenti per il Lavoro, Arsenale di Venezia spa, Shering, Gazzetta dello Sport , Comune di Roma Politiche della Multietnicità, Banca del Tempo, Federazione Italiana Sport Invernali, Amnesty International, Scuola Superiore S. Anna, Fina, Progetto Nati per Leggere, Lipton, Tebro, Bonollo, Baietta, Johnson & Johnson, Lilly, Fina World Championships, Sanofi, Alfa Wassermann, Associazione Italiana Parkinsoniani, Pfizer, Gedeon Richter.
Visualizer:
Dal 2000 collabora come visualizer per le agenzie di pubblicità e per società di produzione cinematografica e televisiva, realizzando layouts, finish-layouts e storyboards per gare e presentazioni.
Ha collaborato con: Mc Cann Erickson, BaldassarreCarpiVitelli, RGB Torre Lazur McCann Healthcare, Horace Kidman, DDB Health, Scs, Sarin, Saatchi & Saatchi, Dauphine Film Company, Noesis Group, Argon Healthcare.

Esperienze di lavoro per biblioteche, musei, centri culturali :
Nel 2008 realizza la brochure (creatività e illustrazioni) per il progetto “ Nati per leggere”, dell’Associazione Biblioteche Italiane.
Nel 2011 progetta e realizza per PIERRECI. Codess un libro pop-up 40×80 cm. in copia unica, da utilizzare al Museo Romano nel corso delle visite organizzate per le scuole elementari. Uso: scenografie portatili per i miti latini.
Dal 2012 collabora con le biblioteche romane “Centrale Ragazzi”, “ Borghesiana”, Valle Aurelia”, “ Giordano Bruno”, “Gulielmo Marconi”, disegnando dal vivo nel corso di spettacoli e letture animate nell’ambito delle iniziative “Il Maggio dei Libri” ed “ I martedì dei ragazzi”.
Nel 2014 tiene per la struttura polifunzionale “ Villa Lais” una serie di 4 spettacoli – laboratori inseriti in un progetto di attività per bambini e genitori.
Nel 2015 collabora con il Sistema Bibliotecario della bassa Sabina nell’ambito del progetto Piacere, le biblioteche!, realizzando il racconto – laboratorio “ Il Minotauro”; usando per scenografie e personaggi la tecnica del pop up.

Laboratori e spettacoli per le scuole dell’infanzia:
• Nel 2007 collabora come illustratrice con Naftali (sezione didattica di Codess Cultura) ad un progetto intitolato “A lezione di… diritti!”, patrocinato da Amnesty International e destinato al secondo ciclo delle scuole elementari.
Dal 2009 al 2015 collabora con le scuole elementari “Enrico Toti”, “ Antonio Gramsci” ed “ Ada Tagliacozzo” realizzando spettacoli con disegni dal vivo e laboratori creativi per i bambini delle elementari.

Competenze informatiche:
Usa per il suo lavoro i programmi Photoshop, Illustrator, InDesign, Adobe Premiere.

Contatti:
sito web: www.valeriagasparrini.it
mail: valeria.gasparrini@aruba.it – valeria.gasparrini@tiscali.it