Quadri gattini e bambini

Quadri, gattini e bambini

Obiettivo dello spettacolo: Con questa esperienza invitiamo i bambini ad entrare nella quotidianità del mondo di due giganti della pittura: Vincent Van Gogh e Pablo Picasso.

La storia

Lo spettacolo racconta due storie. In “ Pablo Pablito” facciamo la conoscenza con Il piccolo Pablito, un bambino che ama moltissimo disegnare. Il padre allora gli regala per Natale colori e pennelli e lui dipinge tantissimi quadri che poi conserva gelosamente. Diventato grande , Pablo, che di cognome fa Picasso, continua a dipingere ma non è soddisfatto. Grazie all’aiuto involontario del figlioletto allora tira fuori i dipinti fatti da bambino e ricorda la gioia del dipingere. Il successo è immediato. Da quel momento quando prende i pennelli in mano Pablo ritorna Pablito e ricomincia a dipingere come quando aveva 8 anni. E diventa uno dei pittori più famosi della storia. “Il gatto di Van Gogh” racconta di Ludwig Laurentinus Manfred Oberon Willibrord III, il gatto di Vincent Van Gogh, detto anche Ciccio. Per lui Van Gogh- grandissimo pittore del diciannovesimo secolo – è soltanto “quel pasticcione del mio padrone”. Grazie alla sua guida potremo entrare nella vita quotidiana del pittore e scoprire così le varie situazioni da lui vissute e poi riportate su tela. Ciccio raccomanderà alla fine ai bambini di andarlo a trovare. Dove? Ma nei dipinti del suo padrone…
Sapete, come tutti i gatti, ha sempre voglia di giocare e adora le coccole.

Lo spettacolo dura 40 minuti, ed usa la voce narrante, la musica ed i disegni realizzati dal vivo sulla lavagna luminosa. Per realizzarlo è necessaria una stanza oscurabile.
Spettacolo multimediale, lavagna luminosa, Antonio Andronico, Valeria Gasparrini, Luceombra, spettacolo, bambini, arte
Spettacolo multimediale, lavagna luminosa, Antonio Andronico, Valeria Gasparrini, Luceombra, spettacolo, bambini, arte
Spettacolo multimediale, lavagna luminosa, Antonio Andronico, Valeria Gasparrini, Luceombra, spettacolo, bambini, arte